2.12.14

la pancia


Sotto la doccia mi guardo la pancia, la accarezzo, osservo che é ancora grossa, ma non così tanto.
E mi manca. Sento la sua assenza, il pezzo di me che si é staccato. 
La mia pancia sta dormendo in una culla e sta piangendo.
Ora ha un nome, una vita sua. 
E' la parte di me che lascio libera di girare il mondo,  dove meglio crede.
Ma ormai è staccata  e devo iniziare a farmene una ragione.





30.7.14

gioco tuo, soldi miei

source: pinterest
Certa gente ha sbagliato lavoro eppure persiste imperterrita per tutta la vita in una mansione che non fa con amore. Per vendere devi  avere cortesia,  un minimo di intelligenza per capire il cliente, e tanta apertura verso il genere umano. Se non ti fidi della gente, se in ogni acquirente vedi un possibile rompicoglioni pronto a derubarti potevi fare la spia oppure il becchino, tanto li i clienti non scappano.


Oggi io è josefino volevamo  comprare un regalino per il fratello Tinetto che é stato malato (una cosa da ospedale che si è risolta in una settimana, vi spiegherò più avanti).
Siamo entrati mano nella mano In un piccolo negozio vendi-tutto e ci ha accolto una signora  coi capelli alla Sandra Milo, espressione da Bulldog e odore di casa anni '60.


25.6.14

Giovanna d'Arco ? No, terzo figlio maschio.

"Complimenti!"
"Che coraggio!"
"Ma che bravaaaaaa!" (con 22 a)
"Ti stimo ma non ti invidio!"
"Ti meriti un premio! Wow!"
...e tante pacche sulle spalle, e tanti sguardi di compiacimento....

font: pinterest
pensate che mi stia arruolando nei lanzichenecchi?
pensate che mi stia accingendo per qualche record femminile sul K2?


5.4.14

capelli d'angelo

Quando Josefino mi tira la manica significa che sta per buttarmi addosso tutti i suoi minuscoli e gommosi problemi. 
"Mamma sai che non mi vergogno più dei miei capelli?  Ora posso anche togliermi la cuffia!" mi ha detto ieri.
"E da quando ti vergogni dei tuoi capelli?  Sono bellissimi"
immagine reperita da googlesearch

27.3.14

Ma perchè?

Ora della nanna a casa alpina, le luci si spengono e Josefino si accende....

"Ma perchè il sole non si muove come la terra?"
"Ma cosa è lo spazio-temporale?"
"Ma è vero che 15 minuti fanno 900 secondi?"

"Guarda Josefino queste cose le sanno le persone molto intelligenti e io e il papà non rientriamo in questa categoria, se proprio vuoi una risposta domani chiamo mio cugino astrofisico e gli chiedo di spiegartele, ma non puoi aspettare almeno di fare la terza elementare?  e a proposito l'hai messo il pannolino?"

"Ma mamma io devo sapere, devo sapere!"
"Mamma, ma è vero che...!"

"Josefino devi dormire, dai leggiamo questa favola sulle volpi e l'uva."

"Ma se i cacciatori mettono la tagliola poi la volpe non verrà più?"

"Bè quella volpe di sicuro no, ma mi auguro che le abbiano vietate...sono così crudeli!"

"Le hanno vietate?  Ma io ne volevo una per Babbo Natale così riesco a incontrarlo..."

Ecco questo è mio figlio, particolarmente dotato in ambito matematico (e non si capisce da quali geni abbia attinto).....particolarmente splatter (stessi geni dello zio Pom) ..... gran piscione (geni che rientrano perfettamente nel dna di famiglia)

13.2.14

baricentri

Ci sono scelte che spostano il baricentro  della mia anima.



6.2.14

m'illumino di meno


Ultimamente a  Valledellapecoraquestuante va di moda il green, in competizione col cafonal-burinet  eternamente in voga.
Ndr con cafonal-burinet intendo quelli che non raccolgono la cacca dei cani (ma che poi mi chiedo ma i cani svizzeri non fanno la cacca?), che buttano i mozziconi per terra, che sputano, che bestemmiano.
A noi piace  ciò che insegna a conoscere e rispettare la natura tra cui il mercatino a  km 0, la fiera della sostenibilità....
Per l'evento m'illumino di meno,  il museo locale organizza sempre attività sensoriali al buio per i bimbi .É 3 anni che ci andiamo e i Lucignoli si divertono tantissimo, quest'anno avevano già preparato le torce a dinamo a forma di insettini.  


Lucciole - Hiramatsu Tsuneaki





Ci siamo trovati a trangugiare una pizza con la famiglia di Lord Fontleroy (il loro amico), il quale sfoggiava una dinamo Ikea.   Dopo una piccola diaspora tra i Lucignoli e Lord Fontleroy sulla miglior dinamo della serata, siamo corsi al museo al buio e abbiamo cominciato l'attività sonoro e olfattiva.
I bimbi hanno odorato dei reperti di montagna tra cui cacca di capra...(ma le giovani biologhe sono un po' splatter);   hanno poi ascoltato dei rumori  tipo fruscio di noci, squitti di scoiattolo, valanghina (e li ci siamo toccati gli zebedei) e bastone della pioggia; infine dovevvano indovinare ciò che toccavano legna, sassi foglie squame ma hanno creato un garbuglio di manine, bracciine e puzzino da cui abbiamo dovuto ripescarli a naso…..insomma la prossima volta gli metto una calamita in tasca e la attivo al momento giusto.
Infine ci siamo mangiati dolci al buio offerti  dal commercio equo-solidale, sapevano di buono…..non sono riuscita a vederli ma mi sono rilassata tantissimo…. perché la gente al buio parla molto sottovoce…..



1.1.14

accontentarsi mai

"Ho già tutto ciò che merito e la vita continuerà così, serena, tranquilla e un po' monotona." Pensi guardandoti indietro. Poi il destino dispettoso ti schiaccia l'occhiolino e apre inaspettatamente i suoi scrigni. E la tua vita comincia a danzare e anche se qualcuno ti calpesta i piedi in un passo doble non ti importa. Hai conosciuto persone che delicatamente hanno posato fiori su davanzali bagnati, hai accolto il tocco di magia di chi ti sta accanto da tanto, hai lasciato che il buon vento spazzasse il superfluo.
Perché il 2013 è stato un'anno di preparazione, di ascolto interiore e di sorprese ... Perché nella vita non bisogna accontentarsi, mai....